21 GIUGNO

Per il Buddhismo è molto importante avere una corretta MOTIVAZIONE per intraprendere qualsiasi attività, perché, attraverso un cambiamento di INTENZIONE si può cambiare e modificare il modo di vedere le cose. La mente è intesa infatti come l’elemento di TRASFORMAZIONE che ci permette di modificare la nostra intenzione nei confronti di qualsiasi EMOZIONE o ATTIVITA’ vogliamo intraprendere nella vita di tutti i giorni. Attraverso questo consapevole cambiamento una persona può cambiare il corso della propria vita ed il corso di tutte le vite che seguiranno.

 

Bhante Sobitha Thero, srilankese, entra in monastero, su sua richiesta all’età di 9 anni,diviene monaco a 12 e all’età di 20 anni riceve l’ordinazione a Upasampada (High Ordination). Completa gli studi monastici ottenendo il grado di Rajakiya Pandit (massimo riconoscimento nella formazione monastica) oltre agli studi universitari in ilosofia buddhista, lingua Pali e Sanscrito.

 

 

 

Bhante Mangala Thero, svizzero italiano, ha studiato e praticato per più di 20 anni sotto la guida di rinomati Maestri delle tradizioni buddhiste tibetane Sakyapa, Gelugpae Kagyupa. Per 5 anni si è interessato alle pratiche del Buddhismo Zen giapponese, per infine scoprire gli insegnamenti originari del Buddha (conservati dalla tradizione Theravada), nella quale è stato ordinato monaco presso il Zurich Buddhist Vihara in Svizzera nel 2014.

 

 

Ore 20:45
presso
l’Educatorio dellaProvvidenza
Corso Trento, 13 – Torino
(isola pedonale Crocetta)
Contributo di 5€
con rinfresco finale

Prenotazioni:
+39 347 468 5329
associazione@aries-to.com