Il dente del peccato : Michelangelo e la visione demoniaca dell’esistenza

Il dente del peccato : Michelangelo e la visione demoniaca dell’esistenza

by admin

24 Maggio

Marco BUSSAGLI nato a Roma il 9 Dicembre del 1957, laureato in Storia dell’Arte, è Professore di prima fascia presso l’Accademia di Belle Arti di Roma dove insegna Anatomia Artistica. Ha vinto una borsa di studio per l’Accademia di San Luca e la British Library. Borsista presso il Warburg and Courtauld Institute di Londra nel 1989, ha contribuito a varie opere dell’Istituto Treccani, dal Biografico degli Italiani all’Universo del corpo e, in particolare, dal 1985 al 2009, con l’Enciclopedia dell’Arte Medievale come autore e redattore. Ha poi insegnato presso l’Università di Macerata dove ha tenuto corsi d’Iconografia degli strumenti musicali. È stato professore a contratto di Storia dell’Arte Contemporanea nella Facoltà d’Architettura dell’Università “La Sapienza” di Roma. Ha insegnato all’Università L.U.M.S.A. di Palermo Iconologia per il corso di specializzazione in Storia dell’Arte Medievale e Moderna. Presso la L.U.M.S.A. di Roma, ha tenuto corsi di Storia dell’Arte Medievale per il Master in Storia dell’Arte Medievale e Moderna. È stato Direttore scientifico de «I Grandi Temi della Pittura» in 60 volumi per la casa editrice De Agostini. Nel 2000, con Mario D’Onofrio ha curato la mostra Le ali di Dio, per il Castello Svevo di Bari e per Mont-Saint Michele. Nel 2008 è stato curatore, insieme a Claudio Strinati, della mostra Il ‘400 a Roma, esposta nelle sale del Museo del Corso. Nel 2011, ha curato, con Maria Grazia Bernardini, la mostra Il Rinascimento a Roma nel segno di Michelangelo e Raffaello, sempre per il Museo della Fondazione Roma.

 

 

 

 

The Broken Key, After

The Broken Key, After

by admin

15 Giugno

Louis Nero, animato fin da ragazzo da una grande passione per la cinematografia, si laurea al DAMS di Torino nel 1999, iniziando così la sua carriera di regista alla quale affianca anche quella di produttore cinematografico. Golem (2003) è il suo primo lungometraggio per il cinema. Nel 2005 ha realizzato il film Pianosequenza e nel 2006 esce Hans. Nel 2008 gira La rabbia, con Faye Dunaway, Franco Nero, Tinto Brass e Corin Redgrave. Nel 2011 esce Rasputin e nel 2014 Il Mistero di Dante con F. Murray Abraham. Nel novembre 2017 è uscito The Broken Key. Dal 2004, Luis Nero diventa membro permanente della giuria del premio David di Donatello. La serata offrirà l’occasione – attraverso l’incontro con Luis Nero e di alcuni ospiti – di approfondire la trama del film sviscerando così i significati più esoterici della narrazione e dei riferimenti alla simbologia dell’occulto che vanno da Dante Alighieri a Nikola Tesla, da Hieronymus Bosch alla dea Iside. Verranno riproposte alcune tra le più significative scene del film che ha trasformato Torino in una sorta di “Santuario a cielo aperto”. I Simboli religiosi, i simboli massonici, i simboli magici ed Egizi sono numerosi e ognuno di essi ha uno o più significati ben precisi, con proprietà e caratteristiche originarie che, col passare dei secoli sono state modificate o travisate del tutto dall’uso che gli antichi ne hanno fatto.

 

 

 

 

 

 

 

Incontro con il registra Louis Nero per approfondire il simbolismo e gli aspetti esoterici del film che ha fatto parlare il mondo interno Un’occasione  unica per poter conoscere più da vicino il segreto della “Chiave Spezzata”.

 

La fiaba, maestra di vita: messaggi e simbolismo

La fiaba, maestra di vita: messaggi e simbolismo

by admin

31 Maggio

CONFERENZA con proiezione di immagini : “La fiaba, maestra di vita:messaggi e simbolismo” a cura di Gemma BOSIO. GIOVEDÌ 31 MAGGIO h. 18,30. Presso Libreria FENICE, via Porta Palatina 2. TORINO. I racconti fiabeschi e fantasy sono ricchi di insegnamenti profondi, contenuti simbolici e valori umani intramontabili oltre a risultare delle piacevoli letture. UNA GUIDA ALLA VITA per adulti e bambini. TEMATICHE: Principi generali delle fiabe, origine e struttura. La lotta tra il bene e il male e la funzione di entrambi. I personaggi dell’eroe e dell’antagonista. E altri ancora…
INGRESSO LIBERO E GRATUITO.